Repubblica dominicana

Repubblica Dominicana

La Repubblica Dominicana è un paradiso tropicale tutto da scoprire, dalla colorata barriera corallina alla vivace capitale coloniale, un’oasi di pace immersa nella vegetazione che si affaccia su spiagge di sabbia fine e bagnata da acque turchesi.

Se dovete andare nella Repubblica Dominicana e se volete saperne di più, vi invito ad entrare nell’articolo e soprattutto a lasciare un commento per poter migliorare il nostro servizio.

Quando andare nella Repubblica Dominicana?

Il periodo migliore va da Dicembre ad Aprile. Da Agosto ad Ottobre potreste incontrare anche tempeste tropicali. Comunque, le temperature sono sempre alte.

Quali documenti servono?

Per entrare nella Repubblica Dominicana serve il passaporto valido 6 mesi per permanenze fino a 60 giorni. Inoltre, si paga una tassa di ingresso e una di uscita pari a 10$ ciascuna, da pagare in loco.

Servono assicurazioni e vaccini?

Nella Repubblica Dominicana esistono strutture sanitarie a pagamento e gratuite, ma sono da evitare entrambe per notevoli carenze igieniche e sanitarie. Ragion per cui vi consigliamo di stipulare un’adeguata assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Per quanto riguarda i vaccini, non c’è nulla di obbligatorio. L’unica attenzione va rivolta al “dengue”, un virus trasmesso da alcune zanzare che provoca febbre e dolori muscolari. Pertanto è meglio usare repellenti contro le zanzare.

Cosa c’è da sapere

La Repubblica Dominicana è caratterizzata dai massicci rilievi montuosi della Cordillera alternata a distese pianure tra cui quella costiera. Numerosi sono i parchi nazionali dove si possono trovare ricchi corsi d’acqua, cascate, foreste tropicali, percorsi escursionistici, la giungla delle scimmie, grotte, diversi percorsi in zipline dove attraversare la giungla sospesi sulle corde scorrevoli, mare cristallino e spiagge meravigliose. Immancabile, tra metà gennaio e fine marzo, è il safari alla scoperta della balene, che proprio in questo periodo raggiungono la Bahìa de Samanà per riprodursi. Tra i più bei parchi sottomarini dei Caraibi, nelle vicinanze di Santo Domingo, si trova il Parco la Caleta con punti di immersioni tra i più belli dei Caraibi e, a detta di molti, tra i più belli al mondo.

Luoghi da visitare

Santo Domingo, Boca Chica e La Romana.

La moneta

Nella Repubblica Domenicana si usa il Peso Dominicano anche se negli hotel si può pagare con Dollari Usa e Euro. Il cambio più conveniente lo offrono gli uffici cambio e le banche, mentre negli aeroporti il cambio è meno favorevole. Vi sconsigliamo di usare la carta di credito nei negozi e nei ristoranti.

Come restare connessi?

Il nostro consiglio è di comprare una sim in loco. I gestori più conosciuti sono Orange e Claro. Si acquista in un attimo, basta esibire solo il passaporto. Il wifi si trova frequentemente negli hotel ma è a pagamento.

Posizione geografica

Per sapere dove si trova la Repubblica Dominicana clicca qui!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.